Radon
Bonifica

 

La riduzione della concentrazione di Radon all’interno di un locale si può ottenere sostanzialmente attraverso due linee di intervento:

  • riduzione dell’ingresso del Radon
  • rimozione del Radon già infiltratosi

L’uso della ventilazione, ad esempio, è efficace nell’eliminare il gas già infiltratosi nell’edificio, ma è spesso inutilizzabile per questioni di risparmio energetico. Al contrario l’apporto di variazioni pressorie tra

La bonifica del radon

interno ed esterno, o lo sfruttamento di sistemi di raccolta e scarico prima che il gas entri nel fabbricato, possono prevenire l’accumulo interno del Radon. La costruzione di vespai areati (con progettazioni differenti in base all’esigenza strutturale dell’edificio), o l’introduzione di tubi drenanti perforati, sono alcuni degli accorgimenti che impediscono che gli ambienti diventino un luogo insicuro. Ogni soluzione va comunque attentamente calibrata da un esperto qualificato in base alle caratteristiche del fabbricato e al flusso di Radon misurato, inoltre l’efficacia del metodo deve essere sempre confermata da misurazioni post-mitigazione.

Per maggiori informazioni o eventualmente, per un consiglio gratuito, potete contattare un nostro tecnico alla sezione:
Parla con l’esperto >>